Home Serie Tv Dynasty: torna la serie cult degli anni 80

Dynasty: torna la serie cult degli anni 80

45
CONDIVIDI
Dynasty

Dynasty: la saga della ricca famiglia Carrington, resa indimenticabile dalle performance di Joan Collins e dai camei di star come Rock Hudson, torna ora ufficialmente in tv.

Tempi di revival, dopo Twin Peaks, Dallas e Mc Gyver non poteva non tornare anche Dynasty, che è approdato su Netflix il 12 ottobre scorso. Trattasi di una versione reboot della stessa storia ma con attori diversi, insomma una versione 2.0.

La trama
Il miliardario Blake Carrington (Grant Show) convoca i figli Fallon (Elizabeth Gillies) e Steven (James Mackay) per annunciare loro che sposerà la giovane Crystal (Nathalie Kelley) la quale, come praticamente tutti, nasconde un segreto.

La differenza più evidente rispetto alla versione originale del telefilm è l’assenza di Alexis: difficile, per ora, trovare un’attrice in grado di reggere il paragone con Joan Collins.

Netflix è sempre una garanzia e se amate l’originale non perdetelo… ma è probabile che una volta di più vi renderete conto che i revival delle serie TV sono quasi sempre una  delusione.