Home Retrogames Arcade Story riapre le sale giochi

Arcade Story riapre le sale giochi

45
Da Pac-Man ad Asteroids, solo pezzi originali vintage per la gioia dei bambini di oggi e di chi è stato ragazzino negli anni 80.

A Carpi, in un centro commerciale, decine di cabinati Arcade nati tra gli anni 70 e 90 sono stati posizionati dagli amici di Arcade Story per ricreare l’emozione di giocare in una vera e propria sala giochi.

Antonio Nati insieme a Michele Colucci (Social Media manager), Andrea Genovese (restauratore) e Andrea Vesnaver (tecnico elettronico) vogliono mantenere vivo l’interesse per i cabinati arcade.

Passione e ricerca sono gli ingredienti che hanno permesso al team di recuperare i cabinati originali funzionanti e pronti a regalare nuove emozioni proprio come ai vecchi tempi nei quali infilavate i gettoni nelle sala giochi al mare (e non solo).

Questa invredibile attività permetterà anche a chi non ha vissuto gli anni 80 di poter recuperare e scoprire la storia dei videogiochi e i suoi protagonisti rivivendo la socialità delle sale in cui si trascorrevano interi pomeriggi tra amicizie e nuovi amori.

 

Articolo precedenteFestivalbar, jukebox e altre storie
Articolo successivoEntusiasmo alle stelle per Modena Nerd.
La redazione de gli anni 80 scova le ultime news dedicate al nostro decennio preferito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.