Home Disco & Dischi Black

Black

323
Black

Nel 2016 sono stati tanti gli artisti che ci hanno lasciato: cantanti, attori, personaggi dello spettacolo da Bowie a Prince, da Pete Burns a George Michael e anche Black.

Un anno fa, quindi sempre nel 2016, è venuto a mancare anche Colin Vearncombe, in arte Black, il cantante britannico divenuto famoso negli anni 80 grazie alla canzone “Wonderful Life“.

All’inizio, nel 1981, Black era il nome di un gruppo formato da Vearncombe e da altri due amici conosciuti sui banchi di scuola.
Con questo gruppo uscirono “Human Features” nel 1981 e “More Than The Sun” nel 1982.

Grazie a questo singolo Black conosce dei produttori inglesi e firma un contratto con la WEA Records, dividendosi dal resto del gruppo e mantenendo il nome di Black. Nel complesso il cantante raggiunge l’apice del successo nell’ambiente punk-rock a fine degli anni 80, ma viene ricordato sicuramente per “Wonderful Life” la sua canzone più famosa.

Pubblicata nel 1985 dalla casa discografica Ugly Man, “Wonderful Life” non ottiene il successo sperato. Il brano ha però una seconda possibilità grazie a una seconda reincisione con la A&M nel 1987, all’interno dell’album omonimo che venderà quasi 2 milioni di copie in tutta Europa.

L’immagine “British glamour” di Black, la sua voce profonda e il contrasto tra il titolo e il tono di sconforto con cui viene cantata sbancano tutto: radio, concerti e MTV. Il video completamente in bianco e nero viene girato a Liverpool, città di origine di Black. “Wonderful Life” raggiunge l’8º posto nella Top 40 britannica nell’agosto del 1987, ed è ancora oggi una canzone famosissima che passa regolarmente in radio.
Nel 1988 fu inserita nella compilation del Festivalbar, mentre una versione un po’ diversa fu realizzata per il mercato americano.

Dopo “Wonderful Life” Black pubblicherà altri album per un totale di 15, senza però mai più avvicinarsi a quel picco di successo. Si dedicò poi anche alla poesia e alla pittura.

Nel gennaio 2016 Black viene coinvolto in un incidente automobilistico a Cork, riporta gravi lesioni e muore qualche giorno dopo, a soli 54 anni.
Ci fa piacere immaginarlo oggi, insieme agli altri grandi che ci hanno lasciato in questo periodo, che canta Wonderful Life da qualche parte.

wonderful_life

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.