Home Disco & Dischi Castelli – Paneuropea

Castelli – Paneuropea

31
Negli anni 80 volare era sicuramente meno accessibile, più elitario e quindi anche più affascinante.

Poi sono arrivati i 2000 e abbiamo iniziato a volare in Europa spendendo 5 euro, abbiamo imparato l’inglese e ci siamo avvicinati.

E ora? Si viaggia poco e con mille restrizioni, gli inglesi ci hanno salutato e a molti questa idea di Europa non piace più.

Cosa lasceremo ai nostri futuri Europei?

Il cantante Castelli prova a raccontare tutto questo in Paneuropea, il suo secondo singolo scritto durante il primo lockdown a marzo 2020.

Nel brano si parla di gioventù, viaggi e libertà su una base synth pop di ispirazione anni 80.

Il tutto é accompagnato da un video che racconta un volo virtuale sulle capitali europee.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.