Home Disco & Dischi Duran Duran – Rio

Duran Duran – Rio

182
Come abbiamo fatto per i Tears for Fears, trattando uno a uno i loro singoli più famosi, oggi ci dedichiamo a un altro gruppo simbolo degli anni 80, i britannici Duran Duran, consacrando anche a loro vari articoli per parlare dei loro singoli di maggior successo.
Iniziamo con Rio, forse “il” singolo dei Duran Duran.

E’ tratto dall’album omonimo, il secondo del gruppo, uscito nel Regno Unito nel maggio 1982.
Nell’album troviamo anche altri singoli di grande successo, come Hungry Like the Wolf ma soprattutto Save a Prayer, che sicuramente tratteremo in un altro articolo.

Moltissimi ricorderanno la copertina dell’album, ma anche del 45 giri del singolo: è stata disegnata da Patrick Nagel, artista molto popolare negli Stati Uniti durante gli anni Ottanta, ed è l’incarnazione dell’estetica New Romantic.

La donna sulla copertina è proprio Rio, dal nome della canzone dell’album. Viene realizzato anche un bellissimo video per il singolo, che vede protagonista accanto ai membri della band Reema Ruspoli, all’epoca una delle più importanti Top Model.

Il video la ritrae bellissima e sorridente, con indosso vestiti eleganti oppure con il corpo coperto da tinte coloratissime che le vengono rovesciate addosso con un effetto molto vitale e sensuale, che vuole ricordare i dipinti esotici di Gauguin.

L’ambientazione è infatti marinara ed esotica: uno yacht a vela e le spiagge dell’isola di Antigua fanno da sfondo ad alcune scene divertenti, che citano James Bond e vedono i membri della band coinvolti in piccoli incidenti come cadute accidentali o incontri poco fortunati con le chele di un granchio. Frattanto, misteriose figure di ragazze dal corpo dipinto si aggirano per la barca.

Un video forse enigmatico, ma che come abbiamo detto incarna alla perfezione l’estetica e lo stile new romantic degli anni 80, di cui i Duran Duran saranno gli alfieri di maggior successo. Rio è fondamentale per lanciarli, ottiene molto successo in tutta Europa e negli anni i Duran Duran ne realizzeranno molti remix e riarrangiamenti (oltre 13!). Vorrei poi  ricordare anche i tanti campionamenti e le numerose cover, come quella della cantante Nicole Scherzinger.

Rio viene anche inserito in molti film e videogiochi, un super pezzo che per me è il più bel singolo della band: ho anche avuto il piacere di ascoltarlo dal vivo lo scorso anno a Treviso, presso l’Home Festival, e devo dirvi che Rio crea ancora oggi un’atmosfera fantastica, piena di vivacità e della voglia di scoperta di quegli anni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.