Home Disco & Dischi LA NOTTE – Castelli vs Milano 84

LA NOTTE – Castelli vs Milano 84

37
LA NOTTE
LA NOTTE_ Castelli vs Milano 84
Stelle al neon e romanticismo Nu Italo

A volte le collaborazioni sono frutto di differenze creative, altre di affinità.
È questo il caso di La notte, il nuovo singolo di Castelli che vede la presenza di Milano 84, il progetto musicale italopop di Fabio Di Ranno e Fabio Fraschini.

E di pop con forti reminiscenze italo disco si parla, trattandosi di una song che sui testi e sul cantato da “modern chansonnier” new wave di Stefano Castelli innesta i suoni e gli arrangiamenti di Milano 84, quelli che ormai abbiamo imparato a conoscere.
Non possiamo dunque che salutare con grande piacere questo connubio, dal momento che GliAnni80 segue già da tempo questi artisti nelle loro release individuali.

“La notte racconta di un incontro fugace, un post serata in un club, dove la melodia si fonde con la potenza dei sintetizzatori e del basso che fa ballare”, racconta Castelli “è una poesia di città, con i suoni del passato e uno sguardo verso il futuro.

“Quando abbiamo ascoltato la canzone di Castelli nella sua fase demo ci ha colpito”, aggiungono i Milano 84 “ci siamo molto divertiti a trovare le soluzioni musicali più adeguate e portarla nel nostro territorio, quello dell’italo disco e del synth-pop 80s riletti col gusto di oggi”.

Il risultato è un pezzo che, su echi che rimandano ai Baustelle e al Battiato più pop, si fa ricordare per le atmosfere notturne, da fine festa, una passeggiata per le strade di Milano illuminata da pioggia e colorate stelle al neon.

La dimostrazione che una via italiana al racconto e alla rielaborazione degli stilemi ’80 in chiave contemporanea è più che mai possibile. Evviva.

In uscita l’11 febbraio per Gelo Dischi, distribuzione digitale The Orchard.

La Notte
Autore: Stefano Castelli
Compositori: Stefano Castelli, Fabio Di Ranno, Fabio Fraschini
Produttori: Luca Urbani, Fabio Di Ranno, Fabio Fraschini
Etichetta: Gelo Dischi

Castelli Bio:
Castelli è il progetto solista di Stefano Castelli, già cantante della band post punk milanese Clone Culture (Cold Transmission, DE). Suona synth pop e new wave d’ispirazione anni ’80 con richiami al più classico cantautorato. Castelli scrive e suona tutto da solo, aiutato nella produzione da Luca Urbani (Soerba, Garbo, Fluon) che è da considerarsi parte stabile del progetto anche per la parte live.

Milano 84 Bio:
Manipolare il sound degli 80s con consapevolezza, leggerezza e tocco contemporaneo è la scelta dei Milano 84, che oscillano tra italo disco e synthpop con eleganza e groove. Il loro primo album “Monochromatic”, uscito ad ottobre 2021 vanta collaborazioni del calibro di Vincenzo Salvia (Stranger Things) e Fabio Liberatori (Dalla, Stadio).

CASTELLI
Spotify: https://open.spotify.com/artist/2cgsKW2azLJCXkNAWN5yWu?si=fQCb-gpEST2Gi_KU8gfFZw
Instagram: @castelli_84
FB: https://www.facebook.com/castelli84
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCLx9OAAXq3xgOxIj1UBZ4KQ/featured

MILANO 84
https://open.spotify.com/artist/50sT4J0328bg3MePLguB4m
https://www.facebook.com/milano84italopop
https://www.instagram.com/milano_84_official/?hl=it
https://www.youtube.com/channel/UCKYvkYjrBXmK-bFUDExb3BQ
https://milano84.bandcamp.com/

Articolo precedenteLa V16T di Giorgio Moroder
Articolo successivoRenato Casaro – I Capolavori Degli Anni 80
Il nostro intervistatore ufficiale, il suo grido di battaglia è sempre lo stesso: "e siate felice, felici, felici supersmack"!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.