Home Disco & Dischi Le canzoni di Natale negli anni 80

Le canzoni di Natale negli anni 80

3945

Anche quest’anno è arrivato il Natale!
Ognuno di noi ha di sicuro in mente qualcuna delle tante canzoncine che sono state scritte per questo magico periodo dell’anno.
E io voglio ricordare le più belle canzoni anni 80 dedicate a questa festa…

Parliamo forse della più famosa canzone sul Natale di quel periodo, un progetto al quale parteciparono numerosi artisti: stiamo parlando di “Do they know it’s Christmas” del 1984, cantata dalla Band Aid. Il testo fo scritto da Bob Geldof e Midge Ure, e lo scopo era quello di raccogliere soldi per aiutare le popolazioni dell’Africa.
Geldof a novembre 1984 riuscì a radunare numerosi artisti internazionali sotto il nome di “Band Aid“.
Oltre a Geldoff e Ure tra i partecipanti ricordiamo dei giovanissimi Bono Vox degli U2, i Duran Duran, Sting, Phil Collins, Bananarama, Spandau Ballet, Culture Club, Paul Young, George Michael, David Bowie e tanti altri… La registrazione avvenne il 25 novembre 1984 e il singolo venne pubblicato il 3 dicembre dello stesso anno.

Un successo, che porterà nel 1985 alla “risposta” americana, con l’uscita nel marzo 1985 di “We are the World” scritta da Michael Jackson e Lionel Ritchie, prodotta da Quincy Jones e interpretata dal meglio della musica pop a stelle e strisce di quegli anni: ventun voci tra cui, oltre a Lionel Richie e Michael Jackson, anche Stevie Wonder, Diana Ross, Ray Charles, Tina Turner, Cindy Lauper, Billy Joel, Bob Dylan, Bruce Springsteen e Dionne Warwick; più, come ospite speciale, Bob Geldof. Anche senza il traino del Natale, l’album raccolse la bellezza di 100 milioni di dollari.

Quanto a Band Aid, progetto sicuramente meno faraonico, riuscì comunque a surclassere la timida speranza di Geldof di raccogliere 70.000 sterline: le vendite nella sola Gran Bretagna raggiunsero gli 8 milioni di sterline (100 volte tanto).
Intanto George Michael, in quel periodo leader degli Wham!, oltre a prestarsi a cantare per Geldof lanciò proprio in quel 1984 un altro famoso brano che ancora oggi è un superclassico del periodo natalizio, “Last Christmas”.

Un pezzo che conoscono tutti, di cui negli anni sono state fatte decine di cover. Forse non sapete che inizialmente questa canzone doveva chiamarsi… “Last Easter” e doveva essere pubblicata a Pasqua 1985 (non è uno scherzo).
Ma la casa discografica insistette affinchè il singolo uscisse a Natale 1984, con tanto di campanelli in stile “renna in avvicinamento” e un video in cui George e Andrew sono come al solito circondati da ragazze in uno scenario innevato.
Diciamo “Club Tropicana” in versione invernale.

L’84 è stato un anno molto natalizio, potremmo dire, perché esce in quell’anno anche “Thank God It’s Christmas” dei mitici Queen, pubblicata il 26 novembre 1984.

Altra bella canzone che vale la pena ricordare è “Wonderful Christmastime” del cantante dei Beatles Paul McCartney, singolo pubblicato in occasione del Natale 1979. Scritto e prodotto da Paul, il brano e ha riscosso un notevole successo e oggi è diventato un classico natalizio moderno.

Negli anni 80 vengono scritte anche cover di brani natalizi classici, ad esempio “Christmas (Baby Please Come Home)” degli U2 e “Merry Christmas Baby” di Bruce Springsteen And The E Street Band. Ma forse la miglior cover di quei anni ce la ha regalata il duo americano Hall & Oates, riprendendo nel 1983 il famoso brano “Jingle Bell Rock” del 1957.

E visto che abbiamo appena perso un grande cantante degli anni 80, Pete Burns, sappiate che persino lui e i suoi Dead or Alive si esercitarono sul tema del Natale.
La canzone “Blue Christmas” è il loro unico lento, eccezione da ricordare, pensate che album dove era inserita la canzone è uscito solo in Giappone… la cosa è succesa nel 1990, ma il gruppo è 80s di sicuro!

Oggi nelle pubblicità è norale inserire canzoni che sono in classifica per attirare l’attenzione; negli anni 80 però la tendenza era quella di creare canzoni apposta per l’occasione.
Questo è il caso della famosissima canzone della Coca Cola “Vorrei cantare insieme a voi…” che ancora oggi viene riproposta.
Potremmo dire che questo spot targato 1983 è la colonna sonora per eccellenza degli auguri natalizi targati anni Ottanta. Questo semplice motivetto rimane, nella memoria di tutti, uno dei jingle piu famosi nella storia della pubblicità italiana.

Beh Auguri da parte mia e di tutto lo staff!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.