Home Serie Tv Stranger Things 3: le news sulla prossima stagione

Stranger Things 3: le news sulla prossima stagione

131
Stranger Things 3
Lo sappiamo è dura aspettare così tanto per vedere Stranger Things 3.

Consoliamoci con qualche novità riguardante la prossima stagione televisiva, direttamente dalla voce dei protagonisti e dal regista della serie.

Intervistato dal Americano Glamour, il produttore esecutivo e regista di Stranger Things Shawn Levy ha rivelato qualche anticipazione in merito a cosa accadrà nella terza stagione della serie TV, specificando che sarà meno concentrata sul personaggio di Will Byers.

“Daremo a Will una pausa. Non faremo passare l’inferno a Will per la terza stagione consecutiva. Avrà a che fare con una serie di questioni ma non costringeremo il fantastico Noah Schnapp ad interpretare un’altra volta un personaggio così tormentato.”

I fan hanno pensato che le vicende della nuova stagione siano incentrate su Dustin e sullo sceriffo Hopper, venuti a contatto con delle misteriose particelle nei tunnel sotterranei alla fine della seconda stagione.
Levy ha dichiaro:

“Potreste dedurlo, ma probabilmente finireste per sbagliare. Ci troveremo ad affrontare nuove forze del male.”

Stranger Things 3 sarà caratterizzato dall’approfondimento del legame tra Steve e Dustin, che nella stagione precedente sono apparsi alquanto affiatati.
Gaten Matarazzo che interpreta nel telefilm Dustin, ha dichiarato:

“Nella seconda stagione è stato tutto molto carino e c’era un fattore divertente perché era una situazione inaspettata, ma ora che è prevista, voglio vederli connettere di più e avere più familiarità l’uno con l’altro. Voglio che abbiano un legame come se avessero davvero avuto una relazione più stretta per un anno, come se fossero fratelli.”

E quanto durerà la terza stagione? Levy ha dichiarato:

“Siamo lì. Sarà una stagione di otto o nove episodi. Il numero di episodi sarà determinato dalla quantità di storie che ci entusiasma. Ora sappiamo cosa succederà nella terza stagione ad ogni personaggio.”

Non ci resta che attendere altri aggiornamenti riguardanti la serie tv amata da tutto il popolo de gli anni 80.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.