Home Pubblicità Torna a sorpresa il Postalmarket

Torna a sorpresa il Postalmarket

101
Postalmarket
Torna a sorpresa il Postalmarket e sarà a quanto pare il nostro regalo per il Natale 2020.

Fallito nel 2015 e rilevato nel 2018 da Stefano Bortolussi (imprenditore friuliano) annuncia che da Dicembre arriverà la nuova versione digitale e una cartacea (in formato “snello”) solo per gli abbonati.

L’ambizione è quella di diventare la versione italiana di Amazon. E permetteteci di dubitare riguardo a questa affermazione.

Dimenticatevi però il grande catalogo passato tra le mani di tutti gli italiani fino alla fine degli anni novanta.

L’azienda fondata nel 1959 da Anna Bonomi Bolchini era ispirata dal modello statunitense di vendita per corrispondenza tramite catalogo cartaceo.

“Abbiamo un sogno ambizioso – spiega Bortolussi – proviamo a realizzarlo: vogliamo diventare l’Amazon italiano. C’è molto lavoro da fare”. La tenacia però non manca e nemmeno le idee: “Il nostro modello di business è differente” dal precedente, ma contiamo anche in un remake del catalogo. Sono milioni le persone che si ricordano di Postalmarket e dunque che sono nostri potenziali clienti”, spiega l’imprenditore.

L’obbiettivo è un fatturato tra i 500 milioni e il miliardo di euro nei primi cinque anni.

Sito ufficiale: https://www.postalmarket.it/

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.