Home Fotogallery Per fortuna negli anni 80 ero solo un bambino

Per fortuna negli anni 80 ero solo un bambino

114
fotografia

Di recente ho scoperto di essere appassionato alla fotografia di un certo livello.

Complice una vecchia reflex Canon AT-1 del (penso) 1978…o comunque fine anni 70/ inizio 80, diciamo che sto imparando poco per volta le tecniche per fare delle foto da vero professionista. E ovviamente, come tutti i professionisti, anche io ho commesso qualche piccola sbavatura.

L’altro giorno porto a sviluppare i miei primi due rullini (chiamati, profeticamente, “Prova 1” e “Prova 2”) e dopo due settimane di attesa vado a ritirare il frutto della mia fatica. Entro in negozio tutto carico e la commessa mi dice “Allora… paghi lo sviluppo di un solo rullino perché nell’altro non c’erano foto, dato che la pellicola non era stata agganciata bene alla macchina”. Mannaggia! Sapete però qual’e il lato positivo? La prova 1 è quella che non è venuta, mentre la “più evoluta” Prova 2 sì: e devo dire la verità sono abbastanza soddisfatto.

Uno degli album con foto annesse
Uno degli album con foto annesse

Di sicuro sarà molto contento anche un certo Myles Haselhorst il quale alla Paris Photo (fiera della fotografia che si tiene a Los Angeles) ha venduto una serie di fotografie per la modica cifra di $ 45.000. Il totale della raccolta è di circa 400 singoli scatti quindi oltre 100 dollaroni l’uno. Come mai valgono tanto?

Gli scatti in questione vanno dal 1977 al 1993 e su molte fotografie ci sono delle informazioni molto importanti su chi, si suppone, le abbia scattate. Ad esempio il primo degli album (in cui ci sono 96 fotografie polaroid) è appartenuto ai membri di una gang di Los Angeles.

Comunque sia, pensando alle 96 polaroid della gang losangelina, posso ritenermi fortunato di essere nato, cresciuto e di aver sviluppato il mio rullino “Prova 1” nel 2020, perché se fosse stato insieme a quei bravi ragazzi… non credo che sarei riuscito ad arrivare a scriverlo oggi!

Comunque gente simpatica quella di Los Angeles
Comunque gente simpatica quella di Los Angeles

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.