Home Cucina Fusilli alla panna – Vacanze di Natale

Fusilli alla panna – Vacanze di Natale

176
La famiglia Covelli, della Roma bene, compasta dal papà Giovanni avvocato, dalla mamma snob e due dei tre figli sono già nella casa di Cortina per le vacanze di Natale.

Roberto con la bionda fidanzata americana Samantha appena toranti da New York, hanno solo un pensiero quello di mangiare.

– “Roberto”!”
– “Mamma!”
– “Dai che c’è la pasta in tavola!”
– “Bucatini?”
– “… fusilli!”
– “Aggiudicati!”
I moderni masterchef chiamerebbero i fusilli alla panna un “mapazzone”, un piatto di pasta condito con fiumi di panna, burro e formaggio, per noi invece un piatto “nobile” degli anni 80 della Milano da bere.

Ed eccovi allora la ricetta per riempiere gli stomaci magari proprio dopo una battuta di sci a Cortina.

INGREDIENTI
280 g di pasta
250 g di panna fresca
4 cucchiai di parmigiano reggiano
1 noce di burro

Mettete a cuocere la pasta e in una padella scaldate la panna, il parmigiano e una noce di burro. Fate attenzione che la panna non si addensi troppo e che il parmigiano diventi morbido.

Scolate la pasta e unite al sugo e via in tavola!

E così come Roberto, alias Christian De Sica sarete alle prese col mega piatto di fusilli panna e prosciutto, buon appetito!

 

Articolo precedenteUna poltrona per due: confermato per il 26° anno consecutivo
Articolo successivoIntervista a Chicco Giuliani – Radio Deejay
Amministro il sito e cerco di far funzionare tutti i motori al meglio. Nel tempo rimanente scrivo dei miei anni 80 e creo effetti speciali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.