Home Eventi Il Magico Mondo del Cosplay 2020

Il Magico Mondo del Cosplay 2020

32

Il Magico Mondo del Cosplay 2020: non potevamo perderci questo evento!

La quattordicesima edizione del Magico Mondo del Cosplay ha registrato un buon afflusso di pubblico. Circa 3.000 cosplayer e 5.000 visitatori hanno partecipato alla due giorni della manifestazione, tra le più importanti in questo momento nel panorama italiano.

Le sfilate in cosplay condotte da Giorgia Vecchini, gli show, le scenografie e le attività del Cosplay Village grazie a Think Comics e le tre escape room hanno coinvolto grandi e piccoli.

Magico Mondo del Cosplay è uno degli eventi storici che si tengono al Parco Giardino Sigurtà, e la quattordicesima edizione che si è svolta in due giorni (sabato 5 e domenica 6 settembre 2020) ha decretato ancora una volta il successo della manifestazione più importante del calendario eventi del Parco Sigurtà.

Circa 3.000 cosplayer e 5.000 visitatori hanno partecipato all’evento, che rappresenta in questo momento uno degli appuntamenti più conosciuti a livello nazionale: i più piccoli e tutti gli appassionati hanno potuto così incontrare i propri beniamini, per fantastiche foto ricordo e selfie tra gli scorci più incantevoli del Giardino, come il Grande Tappeto Erboso, il Labirinto e i Laghetti Fioriti, e per vivere momenti di puro divertimento.

IL COSPLAY

Termine nato in Giappone, cosplay significa “recitare in costume”, poiché è frutto della contrazione di due vocaboli anglosassoni costume (costume) e player (attore).

Si tratta una parola che rimanda agli appassionati d’anime (sinonimo di “cartone animato giapponese”), manga (termine nipponico che indica i fumetti in generale), videogiochi e film fantasy che amano calarsi nei panni dei loro personaggi preferiti. Chi sceglie di interpretare un cosplay realizza con cura e dedicando molto tempo l’abito, riproducendo con grande attenzione le sue peculiarità e calandosi completamente nella parte, quasi come un attore.

La manifestazione che quest’anno si è svolta in due giorni per la prima volta, si è così articolata.

  • sabato 5 settembre è stato photo day con set naturali del Parco, e migliaia di figuranti hanno scelto il Parco per scatti memorabili tra location da sogno; mentre tre escape room, a tema Stranger Things, Harry Potter e Frozen, hanno attirato grandi e piccoli che si sono cimentati nella soluzione di enigmi.
  • domenica 6 settembre, invece, oltre alle escape room e alle scenografie west e all’allestimento di un campo vichingo, ci sono state tantissime proposte per il pubblico. La cosplayer veronese di fama mondiale Giorgia Vecchini, che partecipa sin dalla prima edizione a questo fantastico evento ed è una delle protagoniste indiscusse, ha condotto sul palco principale le sfilate in abiti cosplay: una per i bambini, in cui Giorgia è stata accompagnata dalla maestria di Pietro Ubaldi e durante la quale i più piccoli si sono divertiti ad interpretare i propri eroi e beniamini, e una per gli adulti che ha visto 64 sfilanti accompagnati da musiche a tema.

Mentre una presenza ormai consolidata all’evento è lo staff Think Comics che, invece, ha proposto un ricco programma di animazione, show con tanti ospiti, come i doppiatori Pietro Ubaldi e Alberto Pagnotta e la cantante Luna per il Disney Show, oltre a giochi, karaoke dei cartoni animati Disney, le Fiabe Nerd e il dibattito sul mondo fantasy in una grande area dedicata, il Cosplay Village.

Senza dimenticare gli artisti dell’Italian Bodypainting Festival che hanno colorato con maestria e colori i volti dei visitatori di ogni età, e si è potuto scoprire il gioco del Quidditch, lo sport più diffuso e praticato nel mondo magico di Harry Potter, grazie alla partecipazione dei team di Verona, Mantova e Brescia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.