Marty Mcfly e il presidente Trump

519
I giochi sono fatti, Donald Trump è a tutti gli effetti il 45esimo presidente Americano.
Che vi piaccia o no, questo è un dato di fatto.

Nelle ultime 24 ore spopolano sul web varie immagini e video divertenti ispirati all’evento riguardante la vittoria (per molti insospettabile) di Trump.

E da qui parte la storia legata a Ritorno al futuro – Parte II, dove Marty Mcfly ritrova
Biff Tannen nel 1985 “alternativo” è diventato un milionario che ha fatto fortuna grazie al gioco d’azzardo, attraverso l’utilizzo dell’almanacco sportivo rubato nel futuro per conoscere in anticipo le più grandi vittorie sportive.

Quando Marty McFly si ritrova in questa realtà, Hill Valley, da ridente borgo si è trasformata in un panorama apocalittico di mendicanti, gang criminali e sporcizia, su cui svetta un enorme grattacielo innalzato da Biff per autocelebrarsi.

Lo sceneggiatore Bob Gale, ha fatto recentemente presente che il personaggio di Biff nella sua versione milionario era palesemente ispirato a Donald Trump, al quale assomigliava per i capelli biondi e lo stile appariscente.

Ed ecco che un utente di YouTube, James Montalbano, ha realizzato un video in cui le immagini televisive che nel film mostravano l’ascesa di Biff a celebrità sono sostituite da quelle del nuovo presidente degli Stati Uniti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.