Home Cinema Nightmare – Che paura Freddy Krueger!

Nightmare – Che paura Freddy Krueger!

484
Nightmare

«Ma quale pagliaccio di “It”!? Io non ho dormito per colpa di Freddy» (cit.).

Beata adolescente degli anni 80, hai davvero capito tutto.
Nel nostro decennio preferito, a fare paura era proprio il super cattivo della saga iniziata con “Nightmare – Dal profondo della notte” (“A Nightmare on Elm Street”, 1984) di Wes Craven.
Difficilmente potremo dimenticare la dolce Nancy/Heather Langenkamp molestata e seviziata dal laido Mr. Krueger/Robert Englund (mentre Glen/Johnny Depp veniva ingoiato dal letto e vomitato sotto forma di geyser di sangue).

Lasciamo perdere il sequel “Nightmare 2 – La rivincita” (1985), dove Freddy si direbbe più attratto dai ragazzotti palestrati, e saltiamo direttamente al terzo atto del 1987.

Sorpresa: si rivedono Nancy, cresciuta bene, e il maestro Craven (in veste di produttore-sceneggiatore): il risultato è insperato. “Nightmare 3 – I guerrieri del sogno” di Chuck Russell resta uno dei migliori della serie.

Nightmare 4 – Il non risveglio” (1988) di Renny Harlin, e “Nightmare 5 – Il mito” di Stephen Hopkins (1989) sfoggiano un gran repertorio di effetti speciali, con qualche momento splatter azzeccato.
Ormai Nightmare è un trademark, il pubblico accorre a prescindere e Englund/Krueger è una star che giganteggia sui manifesti. C’è solo un guaio, un guaio grosso: Freddy non fa più paura.
Senza i robusti rimandi freudiani delle origini, il babau ha ormai gli artigli spuntati.

Con il sesto capitolo “Nightmare 6 – La fine” entriamo negli anni 90, e non è certo un 3D zoppicante a risollevare le sorti della serie.
Per fortuna, nel 1994 Craven in persona torna sul luogo del delitto con l’ispirato e metacinematografico “Nightmare – Nuovo incubo” (Wes Craven’s New Nightmare).

Gli anni 2000, infine, portano il crossover con “Venerdì 13”, ovvero “Freddy vs. Jason” di Ronny Yu e l’inutile, deludente reboot “Nightmare”.
Volto ustionato, cappellaccio d’ordinanza e maglione a righe rossoverdi.
Ma senza Robert Englund per Freddy Krueger e i ragazzi di Elm street non c’è più storia.

Vi ricordiamo che il 2 e 3 Dicembre saremo al Milan Comi Con dove potrete incontrare Rober Englund alias Freddy Krueger, protagonista della saga Nightmare!

http://www.milancomiccon.com/

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.