Home Serie Tv Quelli di una pallottola spuntata

Quelli di una pallottola spuntata

80
pallottola spuntata
Ciao a tutti gli amici appassionati degli anni 80! Mi presento: sono Nino Baldan, nato a Venezia nel 1983 e autore di un blog dedicato soprattutto alla nostalgia, alle curiosità e agli aneddoti relativi ai decenni passati.

Inizio oggi la mia collaborazione con glianni80.com chiedendo a voi frequentatori del sito se ricordate o siete a conoscenza di una serie televisiva incentrata sull’universo di “Una pallottola spuntata”.

Ovviamente con Leslie Nielsen nei panni del tenente Frank Drebin.

Per tutti quelli che come me sono cresciuti incollati al teleschermo ad ogni singolo passaggio televisivo della trilogia di Zucker-Abraham-Zucker ribadisco: no, non si tratta di uno dei miei vaneggi ucronico/nostalgici: la serie esiste davvero. E fu anche doppiata in italiano.

Quando da bambino mi imbattei nei tre film per il cinema, non capii l’ironia che ne caratterizzava la numerazione (1, 2 e 1/2, 33 e 1/3) e mi chiesi se davvero fossero esistiti un episodio “2” e un “3”, e perché in questo caso non passassero mai in TV. Tanta era infatti la “fame” di vedere altro materiale, di assistere ad altre gag, di seguire altre avventure che non fossero già passate davanti ai miei occhi. Ovviamente internet (come lo conosciamo noi) all’epoca ancora non c’era, effettuare ricerche era pura utopia e fu così che, mio malgrado, mi persi la serie tv, continuando a vivere nel dubbio che oltre a quelle tre pellicole non fosse esistito altro.

Questo finché, molti anni dopo, ricapitai davanti alla locandina originale del primo film (in inglese: “The Naked Gun”) e venni preso dalla curiosità di fronte al sottotitolo che riportava “From the files of Police Squad!”.

Dai file di che cosa???

Mi tuffai nella rete, venendo a scoprire come in realtà la trilogia cinematografica iniziata nel 1988 altro non fosse che… lo spin-off di una serie tv del 1982, intitolata appunto “Police Squad”, che in Italia non si era filato nessuno e che venne pubblicata solo dopo il successo della prima pellicola, con il titolo (non a caso) di “Quelli della pallottola spuntata”. Giusto, perché siamo italiani e se non ci spiegano le cose noi non capiamo.

Nel nostro Paese uscirono due videocassette edite dalla CIC Video contenenti ‘intera serie; una volta rinvenutele, mi sono sottoposto alla visione di tutte le 6 puntate, delle quali non è mia intenzione realizzare uno spiegone pretenzioso e dettagliato: per quello c’è Wikipedia.

Quello che ci tengo a precisare è che, nonostante l’aura low budget a fare un po’ da padrona, si tratta sempre di “Una pallottola spuntata”! La regia di Zucker-Abraham-Zucker, già autori de “L’aereo più pazzo del mondo” (1980) è una garanzia, e umorismo demenziale è lo stesso.

Il celeberrimo tema musicale di Ian Newborn, sul quale vennero create le memorabili gag sul lampeggiante della polizia, nacque proprio in “Police Squad”; ma è soprattutto la presenza dell’inossidabile (e già canuto) Leslie Nielsen a dare al serial quel tocco che lo rende imperdibile per qualsiasi nostalgico del decennio di plastica che, come il sottoscritto, se lo fosse lasciato sfuggire.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.