Home Film Sono tornati i gatti con “Odissea nell’Ospizio”

Sono tornati i gatti con “Odissea nell’Ospizio”

44
Umberto Smaila, Frano Oppini, Ninì Salerno diretti da Jerry Calà di nuovo insieme come ai vecchi tempi dei “Gatti di Vicolo Miracoli“.

Dopo una lunga carriera da comici iniziata negli anni Settanta e che ha sfornato programmi televisivi, film e tormentoni musicali, dove potevano riunirsi i quattro Gatti nel 2019?

Beh è chiaro: in un ospizio.

Dopo ben 12 anni dal film “Gli inaffidabili”, scritto, diretto e interpretato sempre da Jerry Calà, ritroviamo i Gatti tutti insieme. Un parto difficile questo film, girato nel 2016 e rimasto nel limbo per parecchio tempo per motivi di distribuzione. Infatti la pellicola non viene proposta al cinema, bensì sulla piattaforma di streaming a pagamento Chili.

In “Odissea nell’ospizio”, i Gatti ora si chiamano I Ratti, capitanati da Umberto Smaila nei panni di un pianista alle prese con la ricompattazione del gruppo per una giusta causa: organizzare uno spettacolo per salvare l’ospizio.

Mentre riaprivo il cassetto della memoria, che si è rivelato un armadione“,
ha dichiarato Calà, ho ripensato alle tante cose fatte insieme con I Gatti e mi è venuto in mente che sarebbe stato divertente scrivere un film in cui ci ritrovavamo vecchietti in questo ospizio che rispecchia vizi e virtù italiane, dalla malasanità ai migranti. Sarà un film comico ma con grandi spunti di attualità, perché parte dell’ospizio, per esempio, sarà scelto dal sindaco per trovare alloggio ad un gruppo di profughi“.

Accanto ai quattro, due inossidabili amici dei veri gatti come Andrea RoncatoMauro Di Francesco, rispettivamente nei panni dell’agente di Jimmy Sergio Longhi e del gestore dell’ospizio Billy Campobasso; la nipote del Faber Francesca De André e due star della TV internazionale come Sofia Milos (I Soprano) e Katherine Kelly Lang (Beautiful).

Un film sgangherato ma sincero, che tratta con ironia un tema serio, magari da guardare a Natale in sostituzione del classico “Vacanze di Natale”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.