Home Film Venticello/Bombolo e la partita della Juventus a Berlino Ovest nel film “Delitto...

Venticello/Bombolo e la partita della Juventus a Berlino Ovest nel film “Delitto al Blue Gay”

62
Bombolo
Il film (uscito nelle sale cinematografiche italiane il 15 agosto 1984) Delitto al Blue Gay consiste nell’ultimo dei lungometraggi aventi quale protagonista l’ispettore (della Polizia di Stato) Nico Giraldi, interpretato da Tomas Milian.

In una scena di tale pellicola (coproduzione Italia-Germania Ovest), Giraldi si imbatte a Berlino Ovest nel suo amico-collaboratore Franco BertarelliVenticello” (Franco Lechner, meglio noto come Bombolo), il quale si dichiara al seguito della Juventus ivi impegnata in una partita di Coppa delle Coppe.

Ciò consiste in una finzione cinematografica, in quanto in realtà negli anni Ottanta la Vecchia Signora non disputò alcuna gara ufficiale a Berlino Ovest.

L’unico club italiano “di scena” a Berlino in quel periodo fu la Roma, che affrontò la Dynamo Berlino Est (espressione della parte orientale della città, capitale dell’allora Germania Est -ufficialmente Repubblica Democratica Tedesca-) nei quarti di finale della Coppa dei Campioni 1983-’84: i romanisti passarono il turno imponendosi per 3-0 all’andata in casa il 7 marzo 1984 e cadendo per 1-2 al ritorno in trasferta il successivo 21 marzo.

Per quanto riguarda la Juventus, il club piemontese in quella stagione 1983-’84 effettivamente disputò la Coppa delle Coppe, aggiudicandosela piegando i polacchi del Lechia Danzica nel primo turno, i francesi del Paris Saint-Germain negli ottavi di finale, i finlandesi dell’Haka Valkeakoski nei quarti di finale, gli inglesi del Manchester United nelle semifinali e i portoghesi del Porto nella finale di Basilea.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.