Home Film Il film Labyrinth diventerà un gioco da tavolo

Il film Labyrinth diventerà un gioco da tavolo

377
Labyrinth

Noi 80enni possiamo ritenerci fortunati sotto tanti punti di vista perchè abbiamo assistito a molti eventi storici: dalla caduta del muro di Berlino alla prima proiezione di Ritorno Al Futuro, passando per eventi tristi come l’esplosione nella centrale nucleare di Cernobyl, ma anche allegri come la musica e gli oggetti ludici.

Sono rimasto sul generale perché tra gli “oggetti ludici” ho voluto includere sia i videogiochi, che i giochi da tavola. Questi ultimi erano, ai tempi, la cosa più tecnologicamente avanzata, specie quando dentro il gioco trovavi degli accessori e dei meccanismi che ti facevano letteralmente impazzire. Non vedevi l’ora di andare a scuola per vantarti con gli amici, provvisto del pezzo più sbalorditivo del set, come a dire “ehi, sfigati, questo qui ce l’ho solo io nel mondo!”
jim-hensons-labyrinthGiochi da tavola che erano in diverse salse e formati, ispirati un po’ a tutto quello che passava nella testa dei creatori: dal gioco con gli spaghetti, alla ruota della fortuna (un super classico), ai film. Già, i film: fonte di ispirazione per moltissime cose, che hanno influenzato intere generazioni e aspetti della nostra vita quotidiana tra cui, appunto, anche i board game.

Dopo essersi un po’ eclissati qualche tempo fa, da quando è esploso tutto questo 80s remake anche i cari vecchi giochi da tavola sono tornati in voga, e tutti stanno cercando di accaparrarsi una fetta di qualcosa. Tra gli ingolositi c’è anche la River Horse (www.riverhorse.eu) la quale, dopo essere riuscita ad acquistare i diritti per il film Labyrinth dalla The Jim Henson Company, è in fase di lavorazione per realizzarne il gioco da tavolo (http://riverhorse.eu/labyrinth-board-game-announcement/).

David Jareth Bowie, il re dei Goblin in versione miniaturizzata creata per il gioco
David Jareth Bowie, il re dei Goblin in versione miniaturizzata creata per il gioco

Ora: non sono mai stato un fan sfegatato del film, però sicuramente la River Horse è stata furba a cogliere il momento giusto: tra revival degli anni 80 e la scomparsa del compianto Duca Bianco, diciamo che il periodo è quello propizio. La data di uscita del gioco non è ancora stata confermata, ma sono disponibili le prime immagini dei personaggi qui: http://blog.screenweek.it/2016/04/labyrinth-un-gioco-tavolo-festeggiare-30-anni-del-cult-movie-david-bowie-509333.php.

Beh, detto questo ora si accettano scommesse sul prossimo cult movie che verrà realizzato, ognuno ha il suo favorito e il nostro indirizzo email lo conoscete… io comunque voglio darvi un piccolo indizio su quale sarà il gioco: voci di corridoio dicono che tra gli oggetti ci sono un candelotto di dinamite e una graffetta…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.