Home Musica LIVE SET 2022 Milano 84

LIVE SET 2022 Milano 84

25
LIVE SET 2022
LIVE SET 2022 Milano 84
Anticipazioni in esclusiva sul live “so 80s” che parte da Roma

Che i Milano 84 non fossero, a dispetto del nome, originari del capoluogo lombardo lo avevamo già appurato.

Fabio Di Ranno e Fabio Fraschini, romani doc e menti del progetto che mixa attitudine 80s e suoni contemporanei, di meneghino però hanno sicuramente il gusto per le cose fatte bene.

Non è un caso che per chiudere le prove ufficiali del loro imminente live set abbiano scelto un luogo storico della capitale. Siamo nel Legend Studio, a due passi da S. Giovanni, cuore di tanta musicale capitolina (facile trovarci Mauro Sabbione – quando è in Italia – l’anima dei Matia Bazar più electro degli anni 80) e stiamo assistendo all’ultimo giorno di prove ufficiali che aprono la strada al debutto live di Milano 84.

Milano 84_Clip live set prove al Legend – Roma:

Videomaker: Dario Vero

“Siamo felicissimi, aspettavamo da tempo di poter presentare dal vivo il nostro primo album, “Monochromatic”, racconta Di Ranno, “e finalmente eccoci qua: sarà un live set che conterrà molti brani del disco, e qualche novità che stiamo preparando per l’occasione.

Con noi sul palco, a cantare, Alice Silvestrini, con cui avevamo già avuto modo di collaborare in studio. Un timbro davvero speciale, come la sua sensibilità”. “Non sarà un live di sole basi”, aggiunge Fraschini: “suoneremo tanto, e ci saranno ovviamente i synth ma anche i pad percussivi, bass VI e chitarra elettrica. Vogliamo che chi verrà ad ascoltarci viva una vera esperienza live”.

E di voglia di musica dal vivo, possiamo confermarlo, ce n’è tanta, dopo questi mesi in cui i concerti li abbiamo vissuti prevalentemente in streaming sui device. “Non escludiamo di portare anche on line la nostra esibizione, ma per il momento ci piace l’idea di suonare davanti a un pubblico in presenza” chiarisce Di Ranno.

“Pensiamo anche a chi ci segue fuori dall’Italia, e per loro abbiamo in cantiere alcune sorprese interessanti”, accenna Fraschini. E a proposito di sorprese, gira voce sui social che ci sarà una cover nuova di zecca, un pezzo storico degli 80s pensato proprio per l’occasione. “In realtà le cover che abbiamo preparato sono due”, puntualizza Di Ranno: “la prima è Shout dei Tears for Fears, una song iconica, quanto mai attuale, per noi molto importante.

La seconda è una sfida: abbiamo interpretato alla nostra maniera un brano di un cantautore romano, un pezzo che amiamo, una vera fotografia dei nostri anni 80. La sveleremo tra qualche giorno”. “In questi mesi, tra le canzoni nuove del prossimo album, le collaborazioni con altri artisti e le riletture di pezzi non nostri, non si può certo dire che siamo stati con le mani in mano” – conclude Fraschini.

L’appuntamento con Milano 84 è per venerdì 1° aprile, al Riverside di Roma. Si replica, sempre a Roma, il 12 maggio al Container.

Milano 84 Bio:
Manipolare il sound degli 80s con consapevolezza, leggerezza e tocco contemporaneo è la scelta dei Milano 84, che oscillano tra italo disco e synthpop con eleganza e groove. Il loro primo album “Monochromatic”, uscito ad ottobre 2021 vanta collaborazioni del calibro di Vincenzo Salvia (Stranger Things) e Fabio Liberatori (Dalla, Stadio).

MILANO 84
https://open.spotify.com/artist/50sT4J0328bg3MePLguB4m
https://www.facebook.com/milano84italopop
https://www.instagram.com/milano_84_official/?hl=it
https://www.youtube.com/channel/UCKYvkYjrBXmK-bFUDExb3BQ
https://milano84.bandcamp.com/

Articolo precedentePRESS START: I VIDEOGAME ANNI ’80 STANNO PER TORNARE… IN UNA SERIE DI LIBROGAME!
Articolo successivoIn autunno torna Colpo Grosso [pesce d’aprile]
Il nostro intervistatore ufficiale, il suo grido di battaglia è sempre lo stesso: "e siate felice, felici, felici supersmack"!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.