Home Disco & Dischi Maracàibo, non Maracaìbo!

Maracàibo, non Maracaìbo!

197
Maracàibo

Pubblicato nell’estate 1981, Maracaibo consiste in uno dei brani “intramontabili” degli anni Ottanta: una particolarità dell’opera è che tale termine è da Maria Luisa “Lu” Colombo (interprete della canzone in questione, scritta dalla stessa Colombo e da David Riondino) pronunciato in modo sbagliato, vale a dire con l’accento sulla “i” (Maracaìbo) anziché sulla terza “a” (Maracàibo).

Maracaibo

Città costiera del nord-ovest del Venezuela, Maracaibo (poco meno di un milione e seicentomila abitanti, secondo insediamento più popoloso dello stato dopo la capitale Caracas) si affaccia sull’omonimo lago (in realtà consistente in una vasta baia di acqua salmastra), in una zona ricchissima di giacimenti di petrolio: nei pressi di essa è ubicato il ponte intitolato al generale Rafael Urdaneta (eroe della guerra d’indipendenza venezuelana), opera architettonica che congiunge le due sponde di tale specchio d’acqua, collegando velocemente la città (per la precisione, il suo sobborgo San Francisco) a Punta Iguana, cioè al resto del paese.

Progettato dall’ingegnere italiano Riccardo Morandi, tale manufatto venne inaugurato il 24 agosto 1962 dall’allora presidente del Venezuela Rómulo Betancourt.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.