Home Serie Tv Quando Hulk Hogan entrò nell’A-Team

Quando Hulk Hogan entrò nell’A-Team

53
Una cosa ricorrente nei telefilm degli anni 80 è quella di ospitare guest star in alcune puntate. Anche l’A-Team non si è sottratto ad avere celebrità nei propri episodi: vi basti pensare a Boy George e Hulk Hogan.

Proprio il wrestler Hulk Hogan da una mano alla squadra in un paio di episodi, una sorta di giustiziere a cottimo, a chiamata.

Terry Eugene Bollea, vero nome del wrestler, nonostante i baffoni da vichingo, è di origini italiane. Inizia a combattere nel lontano 1977, ma il suo nome d’arte arriva sono nel 1980.

Il wrestler è apparso negli episodi Body Slam e The Trouble With Harry, introdotto come un vecchio commilitone di Baracus, con il quale instaura un simpatico siparietto su chi ha salvato chi durante la guerra. Hulk si unisce alla squadra per combattere un uomo d’affari malvagio che vuole distruggere un club per ragazzi a Venice Beach.

Tra l’altro Mr. T e Hogan si conoscevano dal 1985 ai tempi di WrestlerMania, in buona sostanza Mr. T ha ricambiato l’invito ricevuto ai tempi dal wrestler.

Un’altra ragione per la sua “incursione” nella serie, sono stati i problemi tra Peppard e Mr. T. Tra i due non correva buon sangue, Peppard non sopportava che “Baracus” avesse un cachet più alto del suo.

Gli autori del telefilm speravano che Hogan, amico di entrambi, riuscisse nell’intento di sedare gli animi e rendere il clima sul set più sereno.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.