Home Serie Tv Stranger Things 4: ritardi per le riprese

Stranger Things 4: ritardi per le riprese

37
Stranger Things 4
Stranger Things 4: le riprese della quarta stagione di Stranger Things erano iniziate da circa un mese quando Netflix aveva deciso di chiudere tutti i suoi set lo scorso marzo a causa della crisi sanitaria.

L’attore Gaten Matarazzo ha dichiarato: “Eravamo nel bel mezzo del lavoro quando ci hanno detto che ci sarebbero state due settimane di pausa. Che poi sono diventate tre mesi”.

L’attore diciassettenne ha raccontato lo stop così: “Quando reciti in una serie, stai sempre lontano da casa per molto tempo. A causa della pandemia, invece, ora sono a casa da abbastanza tempo e mi rilasso”, “Giriamo ad Atlanta per sette, otto mesi. Ci vuole sempre un bel po’: quindi sto via per più della metà dell’anno”.

Gaten Matarazzo si è poi lasciato sfuggire che, quando tornerà sul set, avrà ormai 18 anni compiuti (li compirà il prossimo 8 settembre) e non dovrà più sottostare alle molte restrizioni (di orari, impegni ed altro) che la legge impone ai minorenni.

Quindi Stranger Thingsnon riaprirà i battenti prima del prossimo autunno facendo slittare inevitabilmente la data di uscita della quarta stagione della serie su Netflix ormai destinata a vedere la luce nella seconda metà del 2021.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.