Home Retrogames Il Bar-top più grande del mondo!

Il Bar-top più grande del mondo!

305
Bar-top

Maledetta pubblicità! Con il suo fare subdolo ti influenza anche nelle più piccole decisioni, facendoti volere o desiderare delle cose che, che, che… sono meravigliose!

Tralasciando il fatto che siamo nati e cresciuti in un decennio magico dal punto di vista televisivo e anche pubblicitario, credo che uno degli spot che più ha influenzato la nostra generazione (me sicuramente) sia rappresentato dal pennello Cinghiale, quello della parete grande. Avete presente, no? Se non vi dice nulla, andatevi subito a fare una bella ripassata!

bartopComunque sia, questo colpo di fulmine per un oggetto spropositatamente grande ha influenzato ogni mia scelta futura. Ogni cosa la volevo grande. In molti casi sono riuscito a realizzare i miei sogni, in altri ovviamente no. Tra i rimpianti c’è quello di non essere mai riuscito a trovare un gioco da bar gigante… anche se l’altro giorno sono FORSE riuscito ad imbattermi in qualcosa che potrebbe finalmente farmi mettere il cuore in pace e esaudire TUTTI i desideri che avevo nella lista.

Signore e signori, ecco a voi il super mega videogioco da bar, il Super Street Arcade. Intanto annotatevi l’indirizzo: a un lato di Tuam Street tra High e Manchester Street, nella cittadina di Christchurch in… Nuova Zelanda. Insomma, non proprio dietro l’angolo: però, visto il risultato finale, direi che una capatina si può anche fare appena organizzo il giro del mondo.

In pratica è un bar-top da strada ma gigante, composto da un classico joystick e due bottoni. Qui però, a differenza di quelli classici delle sale giochi, sei quasi obbligato a giocare in due dato che è tutto così grande che uno si deve occupare di muovere il personaggio e l’altro di farlo saltare e/o sparare.

Prima però di fantasticare sulle partite che potrete fare con Street Fighter e compagnia bella, devo avvisarvi che questo bar top extra large ha un paio di limitazioni. La prima è il contenuto: è disponibile solo un videogioco dal titolo “L’attacco dei Coni” il cui scopo è quello di pilotare un ciclista lungo Tuam Street, cercando di fargli evitare i coni e sparando alle navicelle aliene che incontra nel suo percorso.

La seconda limitazione riguarda la durata del gioco: 2 minuti e poi tutti a casa, a meno che non si muova il joystick o si prema uno dei due pulsanti, e allora si ritorna in posizione a combattere con quei maledetti alieni… via fate largo! se sono riuscito ad uccidere tutti quei maledetti che si trovavano su Space Invader, completare questo sarà una bazzecola.

Nuova Zelanda, sto arrivando!

Fonte:
http://www.stuff.co.nz/the-press/christchurch-life/87505948/oversized-1980sstyle-public-video-game-to-open-in-central-christchurch

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.