Home Disco & Dischi Bob Sinclar e il nuovo remix di Ti sento dei Matia Bazar

Bob Sinclar e il nuovo remix di Ti sento dei Matia Bazar

128
Ci sono dei brani destinati a rimanere degli evergreen, negli anni 80 sono nate diverse canzoni che possiamo definire pietre miliari della musica e che a distanza di oltre 40 anni, sono capaci di emozionarci e soprattutto di ispirare ancora il mondo della musica moderna.

Oggi parliamo di “Ti sento” dei Matia Bazar, pezzo del 1985 con la stupenda voce di Antonella Ruggiero.

Ti Sento, non solo è diventata una delle canzoni più amate di tutti i tempi in Italia, ma anche un inno alla musica dance da club, scalando le classifiche di tutta Europa, raggiungendo i vertici delle hit-parade nei Paesi Bassi, Belgio, Francia e Germania.

Ai tempi uscirono anche una versione in spagnolo (Te siento) e in inglese (I Feel You) con un forte apprezzamento in UK. Lo stesso Chris Lowe dei Pet Shop Boys ha inserito il brano tra i suoi preferiti nella raccolta della serie Back to Mine.

Da pochi giorni è uscita la versione 2023 di Ti Sento, remix realizzato dal DJ Francese Bob Sinclar.

Bob, ormai vanta una carriera ultraventennale, hit mondiali e centinaia di dischi d’oro e di platino. Dopo la Hit A far l’amore di Raffaella Carrà, uscita ormai 12 anni fa, il francese, torna a lavorare su un brano italiano, scegliendo uno dei più grandi successi degli anni 80.

Sinclar è noto per la sua passione per l’Italo Disco e questa scelta rappresenta il suo ultimo sforzo nel portare nuova vita un classico della musica italiana. Il brano originale è un esempio significativo di synth-pop degli anni ’80, caratterizzato dall’intensa voce e dal carisma di Antonella Ruggiero. Sinclar, ammiratore di lunga data di questa canzone, ha deciso di creare una versione rimodernata.

Lo stesso Dj, ha raccontato:“I Matia Bazar produssero Ti Sento nel 1985. La produzione era sensazionale e la performance vocale di Antonella Ruggiero non è mai stata eguagliata in tutte le cover realizzate da allora. All’inizio di quest’anno ho realizzato una mia versione perché ho pensato che fosse il momento giusto per riproporla nel mio dj set. I Matia Bazar l’hanno sentita sui miei social e abbiamo deciso di ripubblicare la nuova versione con Time Records per quest’autunno. Spero sinceramente che tutti i dj e un nuovo pubblico mondiale apprezzino questa mia versione che ho creato con il cuore nel rispetto di un classico senza tempo. Ti sento, Italia!”

“Da quando ho lavorato con Raffaella Carrà tutti sanno che sono un grande fan dell’Italo Disco. La Disco Music è nata nel 1976 e da allora ha costantemente influenzato tutti i generi della musica dance. Nel 1980, quando le drum-machine e i sintetizzatori sono arrivati sul mercato, la musica da discoteca era più accessibile ai giovani produttori. Bobby Orlando e Patrick Cowley negli Stati Uniti, Stock Aitken & Waterman nel Regno Unito, La bionda & DD Sound e Klein & MBO in Italia, iniziarono a creare una nuova forma di discoteca elettronica ‘hi-NRG-driven’, chiamata Synth Pop, New Wave, Italo Disco e Pop Dance. L’Italo Disco era ben nota per i suoi sorprendenti hook e le sue melodie mescolate alla musica sintetica. Molto spesso criticata dai giornalisti italiani all’inizio degli anni ’80, l’Italo Disco ha ispirato artisti elettronici famosi in tutto il mondocome Erasure, New Order e Pet Shop Boys e ha anche influenzato il movimento musicale House da Franky Knuckles a Chicago, a Juan Atkins e Derrick May a Detroit”.

I Matia Bazar vedono il loro successo del 1985 tornare nelle radio di tutto il mondo, una grande soddisfazione quella del gruppo genovese, che ha dichiarato:

“Siamo particolarmente contenti di questa collaborazione e che Bob Sinclar abbia scelto di lavorare su un brano cult del nostro repertorio”, hanno affermato i Matia Bazar. “‘Ti Sento’ è una canzone di successo che conserva i tratti stilistici e musicali degli anni ’80 ma in realtà è senza tempo.”

Antonella Ruggiero ha aggiunto: “La canzone ha avuto una gestazione piuttosto elaborata, sia artisticamente che umanamente. Iniziato sotto la supervisione di Roberto Colombo e terminato con la produzione di Celso Valli, è uno dei brani più energici dell’intero repertorio dei Matia Bazar da me eseguito ed è tuttora riconosciuto e amato dal pubblico a livello internazionale.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.