Home Sport Boom! La Bomba è tornata

Boom! La Bomba è tornata

119
tomba

Nonostante si faccia un gran parlare del riscaldamento globale le temperature di quest’inverno dicono tutt’altro… e per mia fortuna, perché io adoro il freddo.

A pensarci bene mi sono sempre piaciute le basse temperature, specialmente quando sono condite da una bella nevicata. Già, la neve, che meraviglia! Specialmente per noi 80enni, che alla neve abbiamo associato una marea, anzi una montagna di ricordi: dal super cinepanettone “Vacanze di Natale ’83“, alla storica nevicata dell’85, agli sport invernali come lo sci.

Di questi ultimi poi non abbiamo parlato abbastanza…direi quasi nulla. Molto male, soprattutto perché nella categoria “inverno-sci” c’è uno dei rappresentanti più importanti a livello mondiale del nostro decennio: Albertone “La Bomba” Tomba! Che idolasso!

Perché ve ne parlo? Perché giusto l’altro giorno un certo Marcel Hirscher ha vinto lo Slalom speciale di Zagabria, arrivando a quota 50 vittorie ed eguagliando il bottino di quel mostro di Albertone.

Ma vi rendete conto che pezzo di fuoriclasse che abbiamo avuto?
Per farvi capire meglio o rinfrescarvi la memoria, durante la FINALE di Sanremo del 1988, l’Ariston si è fermato per seguirne la discesa a Calgary… avvenimenti cosi storici da non avere precedenti (o almeno non che ne sia a conoscenza).

Però non ci sono dubbi, Albertone con il suo stile e il suo carisma ha permesso all’80ismo ITALIANO di diffondersi nel mondo.

Tomba al termine della gara della svolta
Tomba al termine della gara della svoltasci

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.