Home Cinema Filmalibri

Filmalibri

40
Filmalibri
Grazie ai social abbiamo scoperto l’incredibile mondo di Filmalibri e di Sandra che da nuova vita alle pellicole dei film per creare iconici oggetti.

Sandra ci racconta: “la mia famiglia è stata proprietaria di un piccolo cinema monosala sulla costa abruzzese per 40 anni. Fondato dai nonni materni alla fine degli anni 60, è stato gestito da tutta la famiglia fino al 2009, quando abbiamo, nostro malgrado, dovuto chiudere il cinema dopo aver resistito per 10 anni alla superiorità schiacciante della multisala aperta a 5 km dal nostro“.

Sandra e famiglia ai tempi del cinema
Sandra e famiglia ai tempi del cinema

“Verso la fine degli anni 80 mio padre, allora proiezionista, ha scoperto che le pellicole dei trailer, a fine corsa, venivano mandate al macero. Poichè il nostro cinema d’estate aveva una programmazione che ripercorreva i successi dell’inverno passato, eravamo spesso gli ultimi a proiettare molti film e per questo mio padre ha potuto conservare i trailer che sarebbero finiti direttamente al macero. Ha conservato più di 600 pizze senza dirci nulla per quasi 20 anni.

Sandra
Sandra

Nel 2013, 4 anni dopo la chiusura del cinema, abbiamo avuto la necessità di liberare il locale dal piccolo palco in muratura e abbiamo scoperto che sotto il palco papà aveva accumulato tutti questi trailer. Non sapevamo dove conservarli nè cosa farne, perchè la pellicola, in assenza di proiettore cinematografico professionale per la pellicola da 35mm, è pressochè inutile.”

A sandrà è venuta l’idea di trasformare le pellicole in segnalibri perchè appassionata diu lettura e ha immaginato la bellezza di una scena di un film amato tra le pagine del libro che si sta leggendo. Sono quindi nati i Filmalibri, segnalibrid a film.

Quando ha visto che la pellicola non si danneggiava durante il processo di plastificazione, Sandra ha iniziato a lavorare sui social per cercare di testare questi segnalibri e capire se potessero piacere.

Ha riscosso quasi subito un grande successo e ha pensato ad altri prodotti che potessero mantenere la pellicola in trasparenza, in modo da far passare sempre la luce e renderla godibile, inserendo quindi anche quadri e portachiavi.


Nel 2021 Sandra ha partecipato alla prima fiera, il Rimini Comix ed è stata una esperienza così bella e galvanizzante che ha deciso di lanciarsi anche con altre fiere. Quest’anno ha partecipato al Romix di Aprile, al Festival del fumetto di Novegro, al Torino Comix, al San Beach e ultimamente al Pescara Comix, finalmente giocando in casa.

Ecco tutti i link ufficiali di Filmalibri 

Shop online: https://filmalibri.it/
Instagram: https://www.instagram.com/filmalibri/
TikTok: https://www.tiktok.com/@filmalibri
Telegram: https://t.me/filmalibri

Articolo precedenteSpot – Linea SCUOLA UPIM COMMODORE 64
Articolo successivoI dieci cartoni animati più tristi degli anni 80
La redazione de gli anni 80 scova le ultime news dedicate al nostro decennio preferito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.