Home Sanremo Gli Anni 80 di Anna Oxa a Sanremo

Gli Anni 80 di Anna Oxa a Sanremo

321
Anna Oxa
Anna Oxa partecipa a a Sanremo per la quindicesima volta e diciamolo, è sempre stata un’artista controcorrente.

Anna Oxa è un personaggio unico, negli anni ha sperimento diverse varietà di sonorità ed è riuscita a imporsi come artista pop pur mostrando un look quasi sempre al limite del trasgressivo.

Andiamo a ripercorrere insieme le sue partecipazione nella kermesse canora durante gli anni 80.

Nel 1982 torna al Festival (la prima volta nel 1978) con il brano “Io no”, completamente trasformata, con capelli biondi e un’immagine che la caratterizzerà per quasi un ventennio.

Nel 1984, Anna Oxa prodotta sempre da Lavezzi interpreta al Festival la canzone “Non scendo”. L’album contiene due 45 giri di grande successo: “Non scendo / Primo amore come stai” e “Eclissi totale / Tornerai”.

La canzone presentata nel 1985 è scritta da Roberto Vecchioni e Mauro Paoluzzi si intitola “A lei”. Arriva solo settima in una classifica in cui dalla terza alla sesta posizione (a parte per Eros Ramazzotti e la sua Una storia importante) sono finiti tutti nel dimenticatoio.

Il pezzo divento famosissimo ed è stato utilizzato nella serie We Are Who We Are di Luca Guadagnino.

Per il Sanremo 1986 presenta il brano “È tutto un attimo”, uno dei suoi brani più famosi,  firmato da Adelio Cogliati, Franco Ciani e Umberto Smaila.

L’Ariston esplode di applausi, ma la canzone si classifica solo quinta.

E’ il turno di “Quando nasce un amore” per l’edizione del 1988 di Sanremo.
Hit firmata da Piero Cassano, Franco Ciani e Adelio Cogliati. Anna sfoggia una capigliatura cotonatissima e bionda platino e si posiziona settima in classifica.

Arriva finalmente il momento del podio per la cantante, grazie a “Ti lascerò” nel Sanremo del 1989.
In coppia con Fausto Leali con il quale concorre all’Eurovision Song Contest con un altro pezzo, “Avrei voluto”, arrivando al nono posto.

Nell’estate dello stesso anno la Oxa porta al Festivalbar “Tutti i brividi del mondo”, un altra hit indimenticabile.

Articolo precedenteLe Meteore dei Sanremo anni 80
Articolo successivo80 Podcast: Quando a Sanremo si cantava in playback
La redazione de gli anni 80 scova le ultime news dedicate al nostro decennio preferito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.