Home Sport Quando la lap dance era il nostro sogno erotico…

Quando la lap dance era il nostro sogno erotico…

123
lap dance

Ultimamente ne sto sentendo di ogni: e l’ultima notizia, in ordine di tempo (almeno per me), è che i videogiochi sono stati proposti come disciplina olimpica anche se, analizzando bene i requisiti richiesti dal CIO, mancano ancora delle caratteristiche. Ma non soffermiamoci su questo punto ora, e andiamo avanti perché ne ho sentita un altra di recente che ha forse più senso.

Di cosa si tratta? Beh, sembra che la lap dance possa diventare… sport olimpico! No dài, non ce la faccio proprio a pensare che possa venir considerata disciplina olimpica. Sicuramente sono io che sono vecchio, i tempi cambiano e i gusti si evolvono; però non riesco proprio a pensare che una sbarra di ferro messa in verticale possa permettere a un’atleta di guadagnarsi la medaglia d’oro. E i giudici come faranno a rimanere impassibili? E poi non hanno appena tolto le ombrelline dalla Formula Uno perché era degradante???

Una scena del film "Beverly Hills Cop"
Una scena del film “Beverly Hills Cop”

Al momento mancano ancora dei requisiti che l’IPSF (la Federazione Internazionale di Sport su Sbarra, spero di averlo tradotto bene!) sta cercando di ottenere per avere il via libera del CIO (Comitato Olimpico Internazionale), ma l’ambiente è “positivo” sulla proposta.

Ad ogni modo la lap dance per me, ma credo anche per tanti altri, rimane qualcosa di esotico, che da noi si faceva poco e abbiamo iniziato a vedere nei film degli anni 80, ad esempio in “48 ore” o in “Beverly Hills Cop” dove delle ragazze molto accalorate ballavano intorno a questa sbarra di ferro. Quindi abbiamo determinati tipi di ricordi associati alla faccenda, e sentire che ora possa diventare sport da olimpiadi… beh, mi sembra un po’ troppo; anche se non c’è dubbio che per fare certi numeri si debba proprio avere il fisico.

Comunque possono dire quello che vogliono…la lap dance l’abbiamo inventata noi 80enni!