Home Disco & Dischi La Madonna Italiana – Barbie e l’italodisco

La Madonna Italiana – Barbie e l’italodisco

183
Oggi vi parliamo della Madonna Italiana, lo so starete già pensando a Paola Barale, nota showgirl italiana che la stessa Madonna aveva scambiato per se stessa qualche anno fa, quando pubblicò su uno dei suoi social una foto della Barale e invece no, non vi parliamo di lei.

Tra il 1985 e il 1986 il programma Superclassifica Show tenne il concorso “Cercasi Madonna Disperatamente” per trovare la sosia italiana di Madonna.

Il concorso itinerante nelle discoteche italiane, dopo un anno di ricerca, trovò (a dir loro) la sosia perfetta.

Si tratta di Roberta Merigo, veneta come me, che venne incoronata da Superclassifica Show sosia di Madonna e le diede la possibilità di incidere addirittura un disco tutto suo.

Grazie all’aiuto della famosa etichetta Moon Ray Records, capitanata dal duo Gatto-Martinelli, produttori anche di altre famose hit come Comanchero, Chanse to Desire e molte altre di cui abbiamo parlato in altri articoli sul nostro sito.

Nel 1987 esce il singolo di Roberta Merigo, nome d’arte Barbie, il singolo intitolato Barabba, divenne una hit nelle discoteche del paese ma ancora oggi è un brano piuttosto sconosciuto alla maggior parte delle persone.

Orecchiabile e particolare, grazie ai synth e alle melodie di Gatto e Martinelli e il testo dai temi biblici scritto con il supporto della “Cenerentola” Simona Zanini (la quale facilmente, ma non ne abbiamo la sicurezza, donò anche la sua voce).

L’anno successivo esce un altro singolo di Barbie, chiamato Cucaracha Paraiso, ma il successo è minore del precedente e già questo ci basta per dimenticarlo velocemente.

Roberta Merigo è senza dubbi un altra delle piccole meteore che hanno riempito i cieli dell’Italodisco degli anni 80.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.