Home Motori La V16T di Giorgio Moroder

La V16T di Giorgio Moroder

52
Giorgio Moroder
RM Sotheby’s, la più importante casa d’aste automotive del mondo ha messo in asta l’auto Cizeta-Moroder V16T.

Non un esemplare qualunque, ma il primissimo prototipo che, il telaio 001 in questione, infatti, fu la star dell’anteprima mondiale tenutasi al Century Plaza Hotel di Beverly Hills nel dicembre 1988.

Questa è l’unica vettura dell’esiguo lotto a vantare la sigla Cizeta-Moroder sul posteriore ed è stata posseduta da Giorgio Moroder in persona.

A quanto è stata venduta?

Alla “modica” cifra di 1.363.500 dollari.

Il 27 gennaio scorso il vincitore dell’asta oltre all’auto si è portato a casa un esclusivo pacchetto Nft.

Questo comprenderà un Ep con quattro tracce inedite confezionate appositamente dal padre della disco music Moroder, un render 3D della V16T 001 preparato ad hoc dall’artista Jeremy Ian Thomas aka Soulajit, una scansione 3D — sempre della V16T 001 — e, naturalmente, tutta la documentazione possibile sul mezzo in questione in formato digitale.

Insomma non solo motori ma anche musica in questo pacchetto milionario.

Moroder è indubbiamente una delle figure più leggendarie nell’industria musicale, ha collezionato tre premi Oscar ed è celebre per aver portato al successo Donna Summer e tornato negli ultimi anni al grande successo di pubblico grazie ai Daft Punk.

L’auto Cizeta Moroder fu creata dall’ingegner Claudio Zampolli e dal designer Marcello Gandini.

La produzione del modello in serie fu avviata nel 1991, ma a causa del prezzo troppo elevato e dei costi di produzione eccessivi, la vettura non ottenne il successo sperato e solo tre anni dopo, il marchio dichiarò bancarotta.

Il motore?

Sedici cilindri aspirato di 6.0 litri a 64 valvole che produceva 540 cavalli ed era in grado di lanciare l’esotica supercar fino a 328 km/h.

Fonte: quattroruote

Articolo precedenteCassetta MUCH MORE (Roma) 21 Novembre 1982 – DJ FABER CUCCHETTI
Articolo successivoLA NOTTE – Castelli vs Milano 84
La redazione de gli anni 80 scova le ultime news dedicate al nostro decennio preferito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.