Home Disco & Dischi SCOTCH – PENGUINS’ INVASION

SCOTCH – PENGUINS’ INVASION

161
SCOTCH
SCOTCH – PENGUINS’ INVASION
Un nuovo remix per i pinguini

Tutti li ricorderete sicuramente per la canzone della tosse! Nel 1984 questo gruppo ottenne un grande successo in Italia ed in tutta Europa grazie al brano Disco Band, sto chiaramente parlando degli Scotch.

Oggi parleremo del loro primo singolo Penguins’ Invasion, che quest’anno spegne ben 40 candeline. Per questo importante compleanno Penguins’ Invasion si rifà il look con due interessanti remix usciti per l’occasione.

Siamo nell’Italia dei primi anni 80 e nell’aria si respira la voglia di creare qualcosa di nuovo, di provare a fare una musica diversa dal solito, insomma di mettersi in gioco e di tentare la fortuna nel mercato discografico. A Bergamo nel 1983 due importanti produttori discografici, Davide Zambelli e Walter Verdi decidono di creare il progetto Scotch.

Il brano di lancio fu proprio Penguins’ Invasion, inizialmente totalmente strumentale, carico di tastiere, sintetizzatori e percussioni; l’intero arrangiamento venne composto dallo stesso Walter Verdi assieme a Manlio Cangelli.

In seguito il team, aiutato dai produttori, realizzò anche una versione vocal del brano, la cosiddetta Vox Version, cantata da Vince Lancini, che poi diventerà uno dei componenti storici del gruppo.

Il singolo nel 1983 uscì su etichetta American Disco e venne distribuito dalla Discotto di Milano. Il vinile si presentava con una copertina anonima e generica, ma in poco tempo iniziò ad andare a ruba, diventando popolare non solo in Italia, ma anche all’estero specialmente in paesi come Spagna e Germania.

A Distanza di ben 40 anni, ecco tornare i Pinguini, con una veste tutta nuova! L’etichetta I.D. Limited ha infatti appena pubblicato una ristampa per celebrare a dovere questo grande successo degli Scotch. A mio parere è stata realizzata una copertina davvero superlativa, dove possiamo vedere i pinguini appena sbarcati da una navicella spaziale.

Non aspettatevi la solita ristampa, questa nuova edizione contiene infatti oltre alle due versioni originali anche due remix esclusivi di Eddy mi Ami e Italoconnection, due arrangiamenti davvero molto diversi tra loro.

Eddy mi Ami, ha completamente rivisto l’intera base, è stata praticamente risuonata, inserendo ancora più Synth e batterie con dei suoni molto più moderni ed attuali ma che strizzano l’occhio agli 80s.

Se invece preferite lo stile Italoconnection allora apprezzerete sicuramente la versione di Fred Ventura e Paolo Gozzetti. I due Milanesi hanno infatti inserito sonorità che sono ormai diventate il loro marchio di fabbrica, portando Penguins’ Invasion dal 1983 nel futuro, con un remix davvero moderno ed al passo coi tempi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.