Home Cinema Il ritorno dello Jedi, al cinema per festeggiare il 40°anniversario

Il ritorno dello Jedi, al cinema per festeggiare il 40°anniversario

787
Il ritorno dello Jedi
Per il 40° anniversario del terzo capitolo della trilogia originale di Star Wars, Il ritorno dello Jedi, la pellicola ritornerà in sala per la prima volta, dopo 26 anni.

Ne Il ritorno dello Jedi, Luke (Mark Hamill), dopo aver salvato Han Solo (Harrison Ford) dalle grinfie di Jabba The Hutt con l’aiuto di Leia (Carrie Fisher), fa ritorno su Dagobah, dove il maestro Yoda è in procinto di unirsi alla Forza. Nel frattempo l’Allenza Ribelle prepara l’attacco finale contro l’Impero, cercando di distruggere la fonte di energia che attiverebbe una seconda Morte Nera e che si trova su Endor, abitato dai pacifici Ewok.

Ma l’Alleanza cade in una trappola ordita dall’Imperatore Palpatine che spera di portare anche Luke al lato oscuro della Forza. Quando il giovane però si rifiuta, Palpatine cerca di ucciderlo e la sofferenza del giovane Jedi risveglia la coscienza di suo padre, Darth Vader, il quale uccide l’Imperatore e salva Luke.

Ricongiungendosi con il figlio perduto, Darth Vader torna a essere Anakin Skywalker e, ferito mortalmente, chiede perdono a Luke e muore tra le sue braccia, mentre su Endor i ribelli festeggiano la fine dell’Impero e la nascita di una nuova era di pace.

Per festeggiarei i 40 anni dall’uscita della pellicola, per la prima volta, dal 1983, il film sarà proiettato sul grande schermo dal 28 aprile al 4 maggio, giusto in tempo per lo Star Wars Day.

La mia prima volta fu proprio nel 1983, il mio primo film della saga di Star Wars visto, grazie ai miei genitori, sul grande schermo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.