Home Artisti Mauro Sabbione: il sound elettronico dei Matia Bazar

Mauro Sabbione: il sound elettronico dei Matia Bazar

214
Mauro Sabbione
Mauro Sabbione ci ha lasciati a 65 anni a causa di una malattia lo scorso 21 dicembre 2022.

Tastierista dei Matia Bazar, negli anni 80 fu l’artefice del sound elettronico della band.

Mauro Sabbione, compositore e pianista oltre che ai Matia Bazar fu anche il tastierista dei Litfiba.

Dal 1981 al 1984 fece parte dei Matia Bazar, sostituendo Piero Cassano in qualità di tastierista, contribuendo alla composizione di brani come Zeta, Astra, Palestina, Scacco un po’ matto, Bambini di poi, Casa mia e altre come Elettrochoc, o Intellighenzia.

Con i Matia Bazar partecipò al Festival di Sanremo del 1983 con il brano Vacanze Romane.

Nei Litfiba ha partecipato alle incisioni di El diablo, Live on Line e Insidia.

Sabbione è stato anche arrangiatore/produttore con diversi altri gruppi italiani come i Modà, Diaframma, Violet Eves, Diskanto, Stellerranti, Garbo, Belzer, Mirage.

Il musicista fondò insieme alla contralto Cinzia Bauci il gruppo Melodrama, che nel 1990 prese il nome di Ensemble Mediterraneo.

Negli ultimi anni, Sabbione curava le pagelle del Festival per l’Adnkronos, in una rubrica che aveva accettato di intitolare con grande autoironia Il fu Matia Bazar.

Articolo precedenteCenone di Capodanno in stile Anni 80
Articolo successivoUn 2023 all’insegna degli anni 80
Amministro il sito e cerco di far funzionare tutti i motori al meglio. Nel tempo rimanente scrivo dei miei anni 80 e creo effetti speciali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.