Home Film The Dirt: i ragazzacci dei Mötley Crüe su Netflix

The Dirt: i ragazzacci dei Mötley Crüe su Netflix

44
Mötley Crüe
Adoriamo i Mötley Crüe, una delle band più trasgressive degli anni 80.

Questo è un periodo ricco di biopic: dopo il grande successo di Bohemian Rhapsody e in attesa dell’uscita di Rocketman (sulla vita di Elton John), The Dirt, diretto da Jeff Tremaine scava a fondo nella vita della band icona del glam rock degli anni Ottanta.

Il film, disponibile su Netflix, racconta la vita dei quattro membri della band che portarono all’eccesso lo stile di vita della rockstar nella Golden Decade.

Il batterista Tommy Lee (interpretato da un vero musicista, Machine Gun Kelly), vero latin lover, ha collezionato donne incredibili, da Heather Locklear a Pamela Anderson; il Nikki Sixx (Douglas Booth) anima creativa della band, a causa della sua passione per sostanze legali e illegali rischiò di lasciarci le penne dopo un arresto cardiaco in Giappone.

Il cantante Vince Neil (Daniel Webber) fu il re di Sunset Boulevard e del Whiskey a Go-Go, segnato da sbronze e grandi tragedie tra le quali la morte del batterista degli Hanoi Rocks, vittima di un incidente in auto con alla guida l’amico Vince, completamente sbronzo.

Mick Mars (Iwan Rheon), il più grande, forse il meno esposto e diciamo “tranquillo”, visse tra malattie e donne pericolose.

Gli attori di The Dirt: Douglas Booth, Daniel Webber, Iwan Rheon e Machine Gun Kelly.
Gli attori di The Dirt: Douglas Booth, Daniel Webber, Iwan Rheon e Machine Gun Kelly.

Il film arriva in seguito al successo planetario del libro del 2001 dal titolo “The Dirt. Mötley Crüe. Confessioni della band più oltraggiosa del rock“. Paramount e MTV acquistarono immediatamente i diritti e la gestazione del progetto è partita nel lontano 2006.

Inizialmente per la parte di Vince Neil fu scelto Val Kilmer, già Jim Morrison per Oliver Stone; 13 anni dopo Val è troppo vecchio ed è toccato al decisamente meno noto Daniel Webber interpretare il ruolo.

Il regista nega il fatto di aver cavalcato l’onda del successo di Bohemian Rhapsody: “Non sapevamo nemmeno che sarebbe uscito, abbiamo finito il montaggio proprio quando è arrivato in sala, quindi nessun accostamento. Comunque in The Dirt c’è molta più follia, garantito!”.

I veri Mötley Crüe alla presentazione del film
I veri Mötley Crüe alla presentazione del film

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.