Home Film 10 film anni 80 da guardare a Halloween

10 film anni 80 da guardare a Halloween

66
Halloween
Ed ecco i nostri consigli su 10 film anni 80 da guardare durante la serata di Halloween, buona paura!
AMMAZZAVAMPIRI (1985)

Ammazzavampiri (titolo originale “Fright Night“) è un gradevole mix di horror e commmedia. Charlie Brewster (William Ragsdale) e l’anziano divo horror in disarmo Peter Vincent (Roddy McDowall) se la devono vedere con un vampiro in “carne e ossa” che si è appena trasferito nella casa accanto a quella di Charlie; così mentre giovani ragazze cominciano a sparire, Charlie scoprirà che i vampiri esistono davvero e ucciderli non è facile come in tv.

NIGHTMARE 3 – I GUERRIERI DEL SOGNO (1987)

Il terzo capitolo della serie Nightmare è una perfetta miscela di passato e futuro, ritroviamo infatti i personaggi dell’originale, ma a livello sia di make-up che di caratterizzazione ritroviamo invece il Freddy Krueger post-Craven diventato icona horror e non quello meno teatrale che Craven aveva ideato per il Nightmare originale. Inoltre le location oniriche create per il film sono molto intriganti e coreografiche e mostrano un Freddy più “creativo” rispetto ai colleghi Jason e Michael.

NON APRITE QUEL CANCELLO (1987)

Non aprite quel cancello è un film horror capace di giocare con alcune paure tipiche dell’infanzia inserendo all’interno di quello che sembra un horror piuttosto innocuo demonologia, satanismo e creaturine infernali che negli anni 80 hanno spopolato tra i patiti dell’horror.

RE-ANIMATOR (1985)

Re-Animator è un omaggio al classico La moglie di Frankenstein di James Whale. Il personaggio del folle e genialoide scienziato Herbert West creato dallo scrittore Howard Phillips Lovecraft e ossessionato dalla morte è stato per l’attore Jeffrey Combs quello che l’Ash di Evil Dead è stato per Bruce Campbell, trasformando di fatto Combs in una icona horror.

THE FOG (1980)

Capolavoro di tensione e paura del maestro dell’horror John Carpenter. In una remota cittadina costiera una misteriosa nebbia si avvicina sempre di più. Minacciosa e inquietante, è foriera di accadimenti alquanto nefasti. Se vi piacciono i film misteriosi a tinte horror come sapevano fare negli anni 70 questo è il capolavoro che fa per voi.

INFERNO (1980)

 

Il primo film horror italiano degli anni 80 targato “Dario Argento”, il film che rappresenta il secondo della famosa “trilogia delle tre madri”.
La giovane poetessa Rose Elliot acquista un libro da un antiquario: è il diario scritto in latino di un architetto. Nel libro si parla delle Tre Madri, e Rose intuisce che l’appartamento in cui vive è in una delle tre case che Varelli ha fatto costruire per loro. Rose scrive una lettera a suo fratello Mark, pregandolo di raggiungerla.

UN LUPO MANNARO A LONDRA (1981)

IL FILM dei lupi mannari.
Ci troviamo in Inghilterra e due ragazzi americani che si trovano li per le vacanze vengono improvvisamente assaliti da una misteriosa creatura.
L’incidente avrà dei risvolti inquietanti.

CHRISTINE LA MACCHINA INFERNALE (1983)

Capolavoro horror diretto da John Carpenter, basato sull’omonimo romanzo di Stephen King. Un giovane studente americano compra la sua primissima macchina che rimetterà a nuovo con grande sacrificio. La macchina però riserverà qualche sorpresa al proprietario. Una macchina decisamente inquietante.

LA MOSCA (1986)

David Cronenberg con un incredibile Jeff Goldblum come protagonista. Uno scienziato lavora su un congegno in grado di trasportare la materia e decide di sperimentarlo sul proprio corpo. Le conseguenze saranno catastrofiche.

BRIVIDO (1986)

Brivido (titolo originale “Maximum Overdrive“) è un film di Stephen King che racconta che grazie ad uno strano allineamento della terra con la coda di una cometa provoca niente meno che la ribellione delle macchine nei confronti degli uomini.
Alcuni individui, rinchiusi in una stazione di servizio, dovranno vedersela con degli enormi camion che prenderanno vita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.