Home Ritorno al futuro Arriva “Lego Dimensions” e un pizzico di anni 80

Arriva “Lego Dimensions” e un pizzico di anni 80

290

Esce oggi finalmente anche in Italia, il videogioco “Lego Dimensions“, disponibile per le principali console presenti sul mercato.
Il gioco è però nelle mie mani da giugno, grazie all’acquisto di una versione per Xbox One in Germania.

Oltre a trasferire in versione digitale i personaggi Lego, questa volta avete la possibilità anche di montare e giocare con veri e propri mattoncini colorati, provenienti da svariati mondi.
Il gioco ricalca un pò la dinamica dei Toys Games come Skylander e Disney Infinity (che si è rivelato un flop), dove i giocattolini prendono vita sui vostri schermi.

Il pacchetto base di Lego Dimensions include, oltre chiaramente al videogioco, i mattoncini per costruire il portale dove posizionare i personaggi e tre Minifigures: Batman (con tanto di Batmobile), Gandalf e Wyldstyle.

La cosa veramente anni 80 del gioco è la possiibilità di espandere il gioco con personaggi e livelli aggiuntivi presi dal mondo dei Simpsons, Ritorno al Futuro, Ghostbusters e prossimamente anche di quelli provenienti da A-Team, Gremlins, Beetlejuice, Supercar, E.T e I Goonies.

Insomma una vera e propria scorpacciata di mondi provenienti direttamente dagli anni ottanta!

Personalmente adoro questo tipo di videogiochi perché risulta ben strutturato, con migliaia di missioni diversi e grazie a tutti i segreti nascosti, i personaggi e i mondi a disposizione, l’esplorazione del gioco sarà lunga, ma decisamente piacevole sia per grandi che per piccoli.
E se avete un figlio è l’occasione buona per avere due giochi in uno, visto che i sia i personaggi che i veicoli inclusi nelle confezioni sono utilizzabili come vero e proprio giocattolo Lego.

lego greemlins
I Greemlins in Lego Dimensions

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.