Home Cinema Chiude l’ultimo cinema porno a Milano

Chiude l’ultimo cinema porno a Milano

561
milano

Via le vhs, via i dvd, sta arrivando anche lo stop ormai definitivo ai cinema porno.

A Milano chiude il Pussycat (gran nome, niente da dire) l’ultimo cinema a luci rosse. Già se ne parlò nel 2014, ma è solo da gennaio del 2019 che ha chiuso definitivamente i battenti dopo un’ultima proiezione a dicembre, per pochi intimi affezionati.

Nato come cinema Cittanova nel 1949, la conversione in cinema porno è datata 1981, con una programmazione mista fino al 1987, e il cambio del nome verso fine anni 90.

Dal 2013 a Milano il solo Pussycat rimase il tempio delle luci rosse, ma il declino era vicino. Colpa dell’inarrestabile avanzata di internet, poi degli smartphone e dei social che hanno stravolto la fruizione del materiale pornografico, con una velocità e una varietà inarrivabili e per di più stando comodamente seduti sul divano di casa.

Tutto vero: ma volte mettere un bel porno sul grande schermo?

Fonte: Milanotoday

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.