Home Giocattoli Tutorial: come risolvere il cubo di Rubik

Tutorial: come risolvere il cubo di Rubik

967
Rubik

Il cubo di Rubik.

E’ senza alcun dubbio il rompicapo più rappresentativo degli anni 80.
Ma ditemi la verità, quanti di voi sono riusciti a risolverlo (senza distruggerlo)?

Ecco allora il nostro tutorial per riuscire finalmente a completare il maledetto cubo di Rubik!

1: Primo strato

– scegliete una faccia con cui partire (supponiamo vogliate creare il primo strato di colore bianco);

– create una croce, mettendo nella posizione giusta i quattro bordi che contengono il bianco. Dovrebbero volerci al più otto mosse (è un passo facile, che non richiede ulteriori spiegazioni: date un’occhiata alla figura);

– ruotate il cubo per avere la croce sul quadrato superiore;
– è il momento di attaccare gli angoli dello strato bianco che state creando.

Ecco la sequenza di mosse per farlo:

– a questo punto, dovreste aver completato il primo strato:

2: Strato centrale

Le cose si fanno leggermente più complicate. Ma niente paura. L’obiettivo è anzitutto quello di posizionare i quattro bordi dello strato centrale. Ecco, con un po’ d’applicazione, come si fa:

figura4

A questo punto, se non vi siete persi, il vostro cubo dovrebbe essere più o meno così:

3: Ultimo strato

Ci siete quasi.
Non gettate la spugna proprio adesso.
È vero, l’ultimo strato è il più difficile.
Ma ecco il tutorial con gli algoritmi necessari a sistemarlo.

(via wikihow)

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.